Go to Top

Un paese da conoscere

La Bulgaria è un Paese dell’Unione Europea dall’outlook generoso e gravido di crescita economica.

Il sistema fiscale bulgaro non incide in maniera pesante sul sistema delle imprese; l’imposta sui redditi delle persone fisiche, inoltre, è tra le più basse d’Europa, col solo 10%. Il costo del lavoro è  in assoluto il minimo tra le nazioni dell’Unione Europea, con un valore salariale mensile minimo pari a circa € 200. Il cuneo fiscale risulta sostenibile ed il tessuto manifatturiero e produttivo è altamente recettivo nei confronti della delocalizzazione di attività dall’Europa continentale e mediterranea. La preparazione tecnica e professionale degli operatori bulgari è consona allo sviluppo di attività manifatturiere, edilizie ed industriali nella media tecnologia.

La posizione geografica della Bulgaria è ideale per lo sviluppo economico del prossimo futuro: vicinissima ai grandi mercati del mondo arabo, ha solide relazioni con i Paesi russofoni ed è inclusa nell’Unione Europea.

Molti dei grandi operatori economici, bancari, finanziari ed energetici operanti in Bulgaria sono in parte o del tutto controllati da società dell’Europa Occidentale, le quali garantiscono un’esperienza ed un trattamento equivalente ai Paesi d’origine.

Il diritto nazionale bulgaro è in buona misura compatibile con quello delle nazioni occidentali ed i sistemi burocratici di controllo (catasto, uffici del registro, autorità locali) operano in modo piuttosto snello ed affidabile.

Il valore degli immobili è in contaste crescita ed abbondano sia le residenze esclusive di vacanza sia immobili di pregio da ristrutturare in pieno tessuto urbano. La Bulgaria è inoltre un’ottima piazza dove intercettare i flussi turistici estivi provenienti da Russia, Israele ed Ucraina.

Il clima interno della Bulgaria è paragonabile a quello delle regioni continentali d’Europa, mentre le regioni costiere godono di temperature miti ed adatte al turismo balneare.

where to buy real steriods